domenica 2 settembre 2012

"Le galline pensierose" di L. Malerba #65



Una gallina bergamasca era diventata matta e l’avevano rinchiusa in manicomio. Il gallo le telefonava ogni tanto per avere sue notizie, ma lei rispondeva: - Guarda che qui non abbiamo il telefono -. Il gallo riferiva alle galline che per il momento la loro compagna non era guarita e doveva rimanere in manicomio.


2 commenti: