martedì 4 settembre 2012

"Le galline pensierose" di L. Malerba #74



Una gallina teneva nel becco un pezzo di formaggio. Le si avvicinò un gatto e le disse: - Hai belle penne e belle gambe. Se tu sapessi cantare saresti il migliore fra tutti gli uccelli. Perché non mi fai sentire la tua voce? - La gallina, che conosceva la favola del corvo e della volpe, rispose: - Col cavolo! - e così il formaggio le cadde in terra. Il gatto lo prese e scappò via di corsa.

4 commenti:

  1. Sono troppo divertenti queste storielle :) Peccato che non si trovino più in libreria!

    RispondiElimina
  2. si trovano ora, grazie a QUODLIBET che le ha ripubblicate .

    RispondiElimina